News
lunedì, 1 gennaio 2007

Meryl Streep protagonista di “Mamma mia!”

di Redazione
(KIKA) – LOS ANGELES, 2 3GENNAIO 2007 – Meryl Streep sara’ la protagonista di “Mamma mia!”, adattamento cinematografico dell’omonimo musical che, messo in scena per la prima volta nel 1999 nel West End londinese e da li’ portato in 130 citta’ del mondo, ha incassato fino a oggi oltre un milione e mezzo di dollari. […]
Meryl Streep - Beverly Hills - 15-01-2007 - Meryl Streep protagonista di “Mamma mia!” Meryl Streep - Beverly Hills - 15-01-2007 - Meryl Streep protagonista di “Mamma mia!” Meryl Streep - Venezia - Meryl Streep protagonista di “Mamma mia!”
(KIKA) – LOS ANGELES, 2 3GENNAIO 2007 – Meryl
Streep sara’ la protagonista di “Mamma mia!”, adattamento cinematografico
dell’omonimo musical che, messo in scena per la prima volta nel 1999 nel West
End londinese e da li’ portato in 130 citta’ del mondo, ha incassato fino a
oggi oltre un milione e mezzo di dollari. La pellicola, diretta da Phyllida
Loyd, per la prima volta dietro alla macchina da presa, portera’ sul grande
schermo una incantevole storia d’amore i cui ritmi saranno scanditi da ventidue
canzoni degli ABBA, incluso il brano che da il titolo allo spettacolo. In
questa storia la protagonista di “Il diavolo veste Prada” vestira’ i panni di
una donna di mezza eta’ che, rifiutandosi di rivelare alla figlia l’identita’
del padre, la costringera’ a una decisione estrema. Nel giorno del suo
matrimonio la ragazza, infatti, invitera’ tre uomini, ciascuno dei quali
potrebbe essere il genitore, dando cosi’ inizio a una accesa discussione.
“Meryl era in cima alla lista dei favoriti perche’ ha l’energia, l’entusiasmo e
le qualita’ necessarie per interpretare questa storia” ha detto alla rivista
americana “Variety” Judy Craymer, produttrice, insieme a Tom Hanks, del film
che sara’ girato tra Londra e la Grecia. In passato Meryl Streep, nata nel New
Jersey 57 anni fa, era stata corteggiata per diversi musical, tra i quali
“Evita”, ma l’artista aveva sempre declinato le offerte, fino alla decisione di
partecipare al progetto cinematografico della Lloyd, gia’ regista delle due
produzioni di Londra e Broadway.
Ultime in News
News correlate