News
lunedì, 25 ottobre 2010

Baby prodigio Matteo Manassero conquista il Castello Masters di Valencia

di Redazione
(KIKA) – VALENCIA – Matteo Manassero e’ entrato nella storia. Con una rimonta all’ultimo giro, confezionata grazie a un 4 sotto il par da 67 colpi, il veronese ha vinto il Castello Masters di Valencia, tappa dello European Tour Golf. All’eta’ di 17 anni e 188 giorni, l’atleta veneto e’ ora il piu’ giovane vincitore […]
Matteo Manassero - Valencia - 24-10-2010 - Baby prodigio Matteo Manassero conquista il Castello Masters di Valencia Matteo Manassero - Valencia - 24-10-2010 - Baby prodigio Matteo Manassero conquista il Castello Masters di Valencia Matteo Manassero - Valencia - 24-10-2010 - Baby prodigio Matteo Manassero conquista il Castello Masters di Valencia Matteo Manassero - Valencia - 24-10-2010 - Baby prodigio Matteo Manassero conquista il Castello Masters di Valencia Matteo Manassero - Valencia - 24-10-2010 - Baby prodigio Matteo Manassero conquista il Castello Masters di Valencia
(KIKA) - VALENCIA - Matteo Manassero e' entrato nella storia. Con una rimonta all'ultimo giro, confezionata grazie a un 4 sotto il par da 67 colpi, il veronese ha vinto il Castello Masters di Valencia, tappa dello European Tour Golf. All'eta' di 17 anni e 188 giorni, l'atleta veneto e' ora il piu' giovane vincitore di un torneo nella storia del circuito. Il vecchio record era detenuto dal neozelandese Danny Lee, che nel 2008 vinse il Johnnie Walker Championship all'eta' di 18 anni e 113 giorni. Manassero ha cominciato l’ultimo giro staccato di 2 colpi dal leader inglese Gary Boyd. Alla fine l'italiano ha preceduto di 4 colpi lo spagnolo Ignacio Garrido. “E' un sogno che si avvera, ma e' solo l'inizio. E' un traguardo molto importante, ora spero di proseguire cosi' con altre vittorie. Il mio sogno diventa vincere un major e giocare la Ryder Cup. Ma passo dopo passo. La vittoria e' arrivata molto prima di quanto pensassi, chissa' forse anche troppo presto. Il mio obiettivo quest'anno era solo quello di conquistare la carta per l'European Tour. Il titolo mi apre nuove opportunita' e potro' giocare molti tornei importanti”.



Ultime in News
News correlate