News
martedì, 8 febbraio 2011

Katy Perry parla a Elle della difficolta’ di accettarsi

di Redazione
(KIKA) LOS ANGELES – Katy Perry ha raccontato al mensile Elle la sua insicurezza per il suo fisico, soprattutto per il seno abbondante. “Avevo un seno enorme e non sapevo cosa farci, cosi’ indossavo reggiseni per rimpicciolirle, non erano carini. La cosa peggiore erano le spalline spesse, mi prendevano in giro perche’ sulle spalle avevo […]
Katy Perry, Russell Brand - Hollywood - 06-12-2010 - Katy Perry parla a Elle della difficolta’ di accettarsi Katy Perry - Londra - 18-01-2011 - Katy Perry parla a Elle della difficolta’ di accettarsi
(KIKA) LOS ANGELES - Katy Perry ha raccontato al mensile Elle la sua insicurezza per il suo fisico, soprattutto per il seno abbondante. “Avevo un seno enorme e non sapevo cosa farci, cosi’ indossavo reggiseni per rimpicciolirle, non erano carini. La cosa peggiore erano le spalline spesse, mi prendevano in giro perche’ sulle spalle avevo un reggi-massi. Volevo solo sembrare Kate Moss. Non sapevo che queste cose un giorno sarebbero servite”. Nonostante la sua immagine prorompente, Katy Perry vuole essere considerata anche una persona semplice. “Quello che mi ha aiutata e’ che mi hanno tolto il tappeto da sotto i piedi tante volte. Mi dicevano “Senti stronza, non avrai questa cosa su un piatto d’argento”. Penso di avere ancora molto da dimostrare prima di poter fare la stronza a ragione”. La cantante, sposata da ottobre con Russell Brand, vuole mantenere anche una vita privata: “Non voglio morire sul palco, voglio dei figli e non ho paura di dirlo”.
Ultime in News
News correlate