News
mercoledì, 16 febbraio 2011

Giornalista della Cbs stuprata e picchiata in Egitto

di Redazione
(KIKA) – LOS ANGELES, 16 FEB – Lara Logan, giornalista del canale televisivo Cbs, e’ stata stuprata e picchiata mentre era in Egitto per realizzare un servizio sulle celebrazioni per l’uscita di scena di Mubarak. “Stava realizzando una storia per 60 Minutes a Tahrir Square quando la sua troupe e’ stata accerchiata da elementi pericolosi […]
Lara Logan - New York - 24-06-2004 - Giornalista della Cbs stuprata e picchiata in Egitto Lara Logan - New York - 24-06-2004 - Giornalista della Cbs stuprata e picchiata in Egitto
(KIKA) - LOS ANGELES, 16 FEB - Lara Logan, giornalista del canale televisivo Cbs, e’ stata stuprata e picchiata mentre era in Egitto per realizzare un servizio sulle celebrazioni per l’uscita di scena di Mubarak. “Stava realizzando una storia per 60 Minutes a Tahrir Square quando la sua troupe e’ stata accerchiata da elementi pericolosi – si legge in una dichiarazione del canale televisivo -. Erano duecento persone, lei e’ stata separata dagli altri e ha sofferto un attacco brutale e prolungato prima di essere salvata da un gruppo di donne e circa venti soldati”. La giornalista e’ tornata negli Stati Uniti la mattina dopo e al momento si trova in ospedale.
Ultime in News
News correlate