News
venerdì, 15 aprile 2011

Ucciso Vittorio Arrigoni, il volontario italiano rapito a Gaza

di Redazione
(KIKA) – GAZA – E’ stato ritrovato questa notte il cadavere di Vittorio Arrigoni, rapito ieri mattina nella Striscia di Gaza da un gruppo ultra-estremista salafita, ispirato alle parole d’ordine di Al Qaida. Secondo fonti ufficiose l’attivista filo-palestinese italiano sarebbe stato ucciso per soffocamento e il ritrovamento è avvenuto dopo un blitz condotto dai miliziani […]
Vittorio Arrigoni - Gaza - Ucciso Vittorio Arrigoni, il volontario italiano rapito a Gaza Vittorio Arrigoni - Gaza - Ucciso Vittorio Arrigoni, il volontario italiano rapito a Gaza Vittorio Arrigoni - Gaza - Ucciso Vittorio Arrigoni, il volontario italiano rapito a Gaza Vittorio Arrigoni - Gaza - Ucciso Vittorio Arrigoni, il volontario italiano rapito a Gaza Vittorio Arrigoni - Gaza - Ucciso Vittorio Arrigoni, il volontario italiano rapito a Gaza
(KIKA) - GAZA - E' stato ritrovato questa notte il cadavere di Vittorio
Arrigoni, rapito ieri mattina nella Striscia di Gaza da un gruppo
ultra-estremista salafita, ispirato alle parole d'ordine di Al Qaida.
Secondo fonti ufficiose l'attivista filo-palestinese italiano sarebbe
stato ucciso per soffocamento e il ritrovamento è avvenuto dopo un blitz
condotto dai miliziani di Hamas, il movimento islamico al potere nella
Striscia, in un appartamento di Gaza City. In giornata era stato
caricato su You Tube un video in cui Arrigoni appariva con una benda
sugli occhi e il viso insanguinato. Nella scritta a scorrimento in basso
si leggeva che il pacifista era accusato di diffondere vizi occidentali
e i rapitori avevano chiesto in cambio dellla sua vita la liberazione
del loro leader e di altri compagni detenuti in un carcere palestinese
zu©kikapress.com
Ultime in News
News correlate