News
lunedì, 9 maggio 2011

Dramma al Giro d’Italia, il ciclista belga Wouter Weylandt muore a 26 anni dopo una caduta

di Redazione
(KIKA) – RAPALLO – Il Giro d’Italia e il mondo del ciclismo piangono il belga Wouter Weylandt, morto dopo essere caduto a terra e aver battuto violentemente il viso contro l’asfalto a 20 km dalla fine della tappa odierna del Giro d’Italia. La notizia della morte è stata data in diretta televisiva da Auro Bulbarelli, […]
Wouter Weylandt - Rapallo - 09-05-2011 - Dramma al Giro d’Italia, il ciclista belga Wouter Weylandt muore a 26 anni dopo una caduta Wouter Weylandt - Rapallo - 09-05-2011 - Dramma al Giro d’Italia, il ciclista belga Wouter Weylandt muore a 26 anni dopo una caduta Wouter Weylandt - Rapallo - 09-05-2011 - Dramma al Giro d’Italia, il ciclista belga Wouter Weylandt muore a 26 anni dopo una caduta Wouter Weylandt - Rapallo - 09-05-2011 - Dramma al Giro d’Italia, il ciclista belga Wouter Weylandt muore a 26 anni dopo una caduta Wouter Weylandt - Rapallo - 09-05-2011 - Dramma al Giro d’Italia, il ciclista belga Wouter Weylandt muore a 26 anni dopo una caduta
(KIKA) - RAPALLO - Il Giro d'Italia e il mondo del ciclismo piangono il belga Wouter Weylandt, morto dopo essere caduto a terra e aver battuto violentemente il viso contro l'asfalto a 20 km dalla fine della tappa odierna del Giro d'Italia. La notizia della morte è stata data in diretta televisiva da Auro Bulbarelli, che da anni segue la kermesse. I soccorritori hanno praticato inutilmente il massaggio cardiaco all'atleta mentre era ancora sull'asfalto.

Ultime in News
News correlate