News
mercoledì, 18 maggio 2011

Rivelazione shock del regista Lars Von Trier: “Sono un nazi, capisco Hitler”

di Redazione
(KIKA) – CANNES, 18 MAG – Rivelazione shock del regista danese Lars Von Trier al festival di Cannes per presentare il film Melancholia con Kirsten Dunst. Durante la conferenza stampa è scivolato in un susseguirsi di gaffe su Hitler e sul nazismo: “Capisco Hitler in quanto uomo e mi fa simpatia – avrebbe affermato secondo […]
Lars Von Trier - Cannes - 18-05-2011 - Rivelazione shock del regista Lars Von Trier: “Sono un nazi, capisco Hitler” Lars Von Trier - Cannes - 18-05-2011 - Rivelazione shock del regista Lars Von Trier: “Sono un nazi, capisco Hitler” Lars Von Trier, Charlotte Gainsbourg, Kirsten Dunst - Cannes - 18-05-2011 - Rivelazione shock del regista Lars Von Trier: “Sono un nazi, capisco Hitler” Kirsten Dunst - Cannes - 18-05-2011 - Rivelazione shock del regista Lars Von Trier: “Sono un nazi, capisco Hitler” Kirsten Dunst - Cannes - 18-05-2011 - Rivelazione shock del regista Lars Von Trier: “Sono un nazi, capisco Hitler”
(KIKA) – CANNES, 18 MAG – Rivelazione shock del regista danese Lars Von Trier al festival di Cannes per presentare il film Melancholia con Kirsten Dunst. Durante la conferenza stampa è scivolato in un susseguirsi di gaffe su Hitler e sul nazismo: “Capisco Hitler in quanto uomo e mi fa simpatia – avrebbe affermato secondo quanto riportato dal sito Huffington Post – riconosco che ha fatto degli errori e ovviamente non sono a favore della Seconda Guerra Mondiale. E non sono contro gli ebrei, per quanto Israele sia un dito nel c.... Accidenti, e ora come ne esco? Ok, sono un nazi”. Di fronte a una sala stampa attonita, la protagonista del film in gara Kirsten Dunst si è nascosta dietro il regista affermando: “Oh mio Dio!”.(CB)
Ultime in News
News correlate