Cinema e TV
mercoledì, 21 settembre 2011

Ashton Kutcher e l’addio a Charlie Sheen portano 28 milioni di persone a vedere Due uomini e mezzo

di Redazione
(KIKA) – LOS ANGELES, 21 SET – Two and a half men sembra non aver sofferto dalla morte, nello show, del personaggio interpretato da Charlie Sheen a giudicare dalle 28 milioni di persone che si sono sintonizzate per guardare la prima puntata in cui Ashton Kutcher ha preso il posto di Sheen. La prima puntata […]
Angus T. Jones, John Cryer, Ashton Kutcher - New York - 18-05-2011 - Ashton Kutcher e l’addio a Charlie Sheen portano 28 milioni di persone a vedere Due uomini e mezzo Angus T. Jones, Charlie Sheen, Jon Cryer - Los Angeles - 08-01-2009 - Ashton Kutcher e l’addio a Charlie Sheen portano 28 milioni di persone a vedere Due uomini e mezzo Charlie Sheen - Los Angeles - 12-09-2011 - Ashton Kutcher e l’addio a Charlie Sheen portano 28 milioni di persone a vedere Due uomini e mezzo Ashton Kutcher - Parigi - 09-02-2011 - Ashton Kutcher e l’addio a Charlie Sheen portano 28 milioni di persone a vedere Due uomini e mezzo
(KIKA) – LOS ANGELES, 21 SET - Two and a half men sembra non aver sofferto dalla morte, nello show, del personaggio interpretato da Charlie Sheen a giudicare dalle 28 milioni di persone che si sono sintonizzate per guardare la prima puntata in cui Ashton Kutcher ha preso il posto di Sheen. La prima puntata della decima stagione è stata la più vista nella storia dello show, e la performance di Kutcher ha convinto i critici. Sono discordanti, invece, le opinioni dei telespettatori su alcuni forum, che vanno dalle lodi a Jon Cryer, visto ora come il protagonista dello spettacolo, al fatto che senza Sheen Due uomini e mezzo non vale più niente, ad alcuni che sono invece dalla parte di Kutcher.
Ultime in Cinema e TV
News correlate