Cinema e TV
venerdì, 25 novembre 2011

Il flop di Happy Feet 2 porta al licenziamento di seicento persone

di Redazione
(KIKA) – LOS ANGELES, 25 NOV- Il flop di Happy Feet 2 ha portato al licenziamento di seicento persone. Il sequel del film premio Oscar per l’animazione che nel 2006 ha raccontato la storia di un pinguino ha sforato il budget di 50 milioni di dollari senza però riconquistare le cifre da record del primo […]
Elijah Wood - Londra - 20-11-2011 - Il flop di Happy Feet 2 porta al licenziamento di seicento persone Robin Williams - Londra - 20-11-2011 - Il flop di Happy Feet 2 porta al licenziamento di seicento persone Sofia Vergara - Londra - 20-11-2011 - Il flop di Happy Feet 2 porta al licenziamento di seicento persone Common - Los Angeles - 13-11-2011 - Il flop di Happy Feet 2 porta al licenziamento di seicento persone
(KIKA) – LOS ANGELES, 25 NOV- Il flop di Happy Feet 2 ha portato al licenziamento di seicento persone. Il sequel del film premio Oscar per l’animazione che nel 2006 ha raccontato la storia di un pinguino ha sforato il budget di 50 milioni di dollari senza però riconquistare le cifre da record del primo al botteghino. Nel weekend di apertura ha guadagnato 21 milioni di dollari e le cifre non sono risalite durante il Ringraziamento. Secondo il settimanale If, la compagnia australiana che l’ha realizzato, Dr D Studios, una collaborazione tra il regista George Miller e la Kennedy Miller Mitchell, licenzierà 600 persone ai primi di dicembre.
Ultime in Cinema e TV
News correlate