Gossip
giovedì, 22 dicembre 2011

Heather Donahue di Blair Witch Project ha smesso di recitare per coltivare marijuana

di Redazione
(KIKA) – LOS ANGELES, 22 DIC – Heather Donahue, l’attrice di Blair Witch Project che con la sua idea ha creato un genere nel 1998, ha smesso da anni di recitare e ha pensato di cambiare completamente carriera. Per un anno ha coltivato marijuana in California insieme a quello che era il suo fidanzato. L’attrice […]
Heather Donahue di Blair Witch Project ha smesso di recitare per coltivare marijuana Heather Donahue di Blair Witch Project ha smesso di recitare per coltivare marijuana Heather Donahue di Blair Witch Project ha smesso di recitare per coltivare marijuana
(KIKA) – LOS ANGELES, 22 DIC - Heather Donahue, l’attrice di Blair Witch Project che con la sua idea ha creato un genere nel 1998, ha smesso da anni di recitare e ha pensato di cambiare completamente carriera. Per un anno ha coltivato marijuana in California insieme a quello che era il suo fidanzato. L’attrice ha raccontato sul suo sito di essersi sentita disillusa da Hollywood: “Molti dei progetti a cui ho avuto la fortuna di lavorare non erano cose che fossi fiera di aver girato. Così ho portato nel deserto tutto quello che riguardava il cinema e l’ho bruciato. Tutto tranne il cappello blu di Blair Witch Project, ho pensato che se le cose si fossero messe male avrei potuto rivenderlo su Ebay” ha spiegato. Dopo aver lavorato come “ragazza di campagna” nella piantagione di marijuana ha però deciso di smettere e di scrivere un libro sulla sua esperienza.
Ultime in Gossip
News correlate