Musica
mercoledì, 26 settembre 2012

Anonymous prende di mira la cantante degli Evanescence

di IML
Avrebbe ostacolato un'indagine di pedopornografia
Amy Lee, Evanescence - Milano - 07-07-2012 - Anonymous prende di mira la cantante degli Evanescence degli Evanescence, Amy Lee - Los Angeles - 10-02-2008 - Anonymous prende di mira la cantante degli Evanescence Amy Lee, Evanescence - Milano - 07-07-2012 - Anonymous prende di mira la cantante degli Evanescence Amy Lee - Los Angeles - 19-10-2007 - Anonymous prende di mira la cantante degli Evanescence
(KIKA) LOS ANGELES, 5 SET - Gli hacker di Anonymous hanno preso di mira la cantante degli Evanescence Amy Lee e il suo manager Andrew Lurie accusandoli di impedire il regolare svolgimento di un'indagine di pedopornografia che ha coinvolto un forum dei fan della band. Le accuse, già denunciate alla Camera dei comuni dal Liberal democratico MP John Hemming, riguardano il sito EvThreads.com: si tratterebbe di reati legati alla droga e alla pubblicazione di una serie di immagini "sessuali indecenti". Lee e Lurie avrebbero fatto firmare un contratto a Sam Smith, un utente del sito, impedendogli di segnalare una serie di reati. L'iniziativa di Anonymous si inserisce in una più vasta iniziativa contro la pedofilia chiamata "Operazione PedoChat".

Ultime in Musica
News correlate