Cronaca Italiana
domenica, 18 novembre 2012

Maratona di Palermo, muore un uomo di 46 anni

di Massimo Rosi
Polemica sui soccorsi. Il 118: "Non ci avevano informati"
Leoluca Orlando - Palermo - 18-11-2012 - Maratona di Palermo, muore un uomo di 46 anni Leoluca Orlando - Palermo - 18-11-2012 - Maratona di Palermo, muore un uomo di 46 anni Giusy Chielo - Palermo - 18-11-2012 - Maratona di Palermo, muore un uomo di 46 anni Mamo Batri Taye - Palermo - 18-11-2012 - Maratona di Palermo, muore un uomo di 46 anni maratona - Palermo - 18-11-2012 - Maratona di Palermo, muore un uomo di 46 anni Comunità palestinese - Palermo - 18-11-2012 - Maratona di Palermo, muore un uomo di 46 anni Giovani Unicredit - Palermo - 18-11-2012 - Maratona di Palermo, muore un uomo di 46 anni maratona - Palermo - 18-11-2012 - Maratona di Palermo, muore un uomo di 46 anni
(KIKA) - PALERMO - Il sindaco Leoluca Orlando ha dato il via alla 18esima Maratona di Palermo e ha ricevuto una targa per il 18esimo anno della manifestazione sportiva. Purtroppo è calata l'ombra della tragedia sulla manifestazione in quanto Vincenzo Mutoli, podista 46enne, è morto durante la gara. Il corridore si è accasciato al suolo ed è stato soccorso soltanto sette minuti dopo la segnalazione. "Il Comune non ci aveva informato ufficialmente dello svolgimento della manifestazione - ha detto Gaetano Marchese, responsabile della centrale del 118 - e così siamo stati colti alla sprovvista. L'ambulanza dell'organizzazione ha solo caricato il podista, ma poi ha contattato noi per le manovre rianimatorie perché il medico si trovava alla postazione di partenza al Giardino Inglese". Polemica sui soccorsi, quindi, che dal canto loro prendono a giustificazione il fatto che dal Comune non era giunta nessuna comunicazione nè informazione sulla manifestazione. Il sindaco Leoluca Orlando ha negato di avere responsabilità di sorta nell'organizzazione dell'evento, e ha ribadito il fatto che decine di defibrillatori erano stati consegnati in mano a personale qualificato e facilmente riconoscibile da un palloncino. "Siamo tutti addolorati per questa tragedia e credo che nessuno dovrebbe permettersi dichiarazioni gravi e gratuite in cerca di sensazionalismi."

Ultime in Cronaca Italiana
News correlate