Gossip
martedì, 20 novembre 2012

Kelly Preston parla del figlio Jett e del suo autismo

di Simona Foti
"Fu colpa del travaglio e degli antibiotici presi mentre lo allattavo"
Kelly Preston - Los Angeles - 25-03-2010 - Kelly Preston parla del figlio Jett e del suo autismo Kelly Preston - New York - 10-04-2011 - Kelly Preston parla del figlio Jett e del suo autismo Jett Travolta - Los Angeles - 24-11-2010 - Kelly Preston parla del figlio Jett e del suo autismo Jett Travolta - Los Angeles - 24-11-2010 - Kelly Preston parla del figlio Jett e del suo autismo
(KIKA) – LOS ANGELES, 20 NOV – Kelly Preston ha aperto il suo cuore sui problemi di salute del figlio Jett, morto nel 2009 dopo aver battuto la testa nella vasca da bagno. L’attrice, moglie di John Travolta, ha parlato dell’autismo da cui Jett era affetto, dicendosi “convinta, come anche mio marito, che certi fattori ambientali contribuiscano allo sviluppo dell’autismo nei bambini”. Secondo la Preston, la colpa dell’autismo del figlio sarebbero stati il suo travaglio, definito lungo e difficoltoso, e l’aver assunto antibiotici nel periodo in cui lo allattava al seno. (SF)
Ultime in Gossip
News correlate