Musica
venerdì, 23 novembre 2012

La causa contro Madonna in Russia respinta fra le risate

di IML
La cantante era stata accusata di aver "traumatizzato" i giovani
Madonna - Las Vegas - 11-10-2012 - La causa contro Madonna in Russia respinta fra le risate Madonna - Las Vegas - 13-10-2012 - La causa contro Madonna in Russia respinta fra le risate Madonna - 13-11-2012 - La causa contro Madonna in Russia respinta fra le risate Madonna - New York - 22-11-2012 - La causa contro Madonna in Russia respinta fra le risate
(KIKA) - SAN PIETROBURGO, 23 NOV - La causa contro Madonna in Russia è stata respinta da un giudice dopo un solo giorno di dibattimento e con molte risate da parte del pubblico. Secondo gli accusatori della cantante, appartenenti al gruppo Trade Union of Citizens, i commenti fatti sul palco del suo concerto a San Pietroburgo avrebbero traumatizzato i giovani. Il gruppo aveva chiesto dieci milioni di dollari di danni per la difesa in favore dei gay, che avrebbe portato a un minor numero di nascite e quindi a meno soldati in difesa della Russia. Il giudice ha ammonito i giornalisti in aula che li avrebbe espulsi se avessero riso troppo forte. Madonna non ha presenziato né parlato del processo.

Ultime in Musica
News correlate