Gossip
sabato, 31 agosto 2013

Arrestato Lamar Odom: segni oggettivi di intossicazione

di Marcello Puddu
Il cestista rifiuta gli esami del sangue e verrà processato
Lamar Odom, Khloe Kardashian - Los Angeles - 30-04-2012 - Arrestato Lamar Odom: segni oggettivi di intossicazione Verbale Lamar Odom - Los Angeles - 30-08-2013 - Arrestato Lamar Odom: segni oggettivi di intossicazione Lamar Odom - Los Angeles - 26-03-2013 - Arrestato Lamar Odom: segni oggettivi di intossicazione Lamar Odom - Los Angeles - 26-03-2013 - Arrestato Lamar Odom: segni oggettivi di intossicazione Lamar Odom - Los Angeles - 26-03-2013 - Arrestato Lamar Odom: segni oggettivi di intossicazione Lamar Odom, Khloe Kardashian - Los Angeles - 30-04-2012 - Arrestato Lamar Odom: segni oggettivi di intossicazione Lamar Odom, Khloe Kardashian - Los Angeles - 30-04-2012 - Arrestato Lamar Odom: segni oggettivi di intossicazione Arresto Lamar Odom - Los Angeles - 30-08-2013 - Arrestato Lamar Odom: segni oggettivi di intossicazione Arresto Lamar Odom - Los Angeles - 30-08-2013 - Arrestato Lamar Odom: segni oggettivi di intossicazione Arresto Lamar Odom - Los Angeles - 30-08-2013 - Arrestato Lamar Odom: segni oggettivi di intossicazione Arresto Lamar Odom - Los Angeles - 30-08-2013 - Arrestato Lamar Odom: segni oggettivi di intossicazione Arresto Lamar Odom - Los Angeles - 30-08-2013 - Arrestato Lamar Odom: segni oggettivi di intossicazione Arresto Lamar Odom - Los Angeles - 30-08-2013 - Arrestato Lamar Odom: segni oggettivi di intossicazione Arresto Lamar Odom - Los Angeles - 30-08-2013 - Arrestato Lamar Odom: segni oggettivi di intossicazione
Sui settimanali americani non si fa altro che parlare della crisi che attraversa l'unione tra Khloe Kardashian e Lamar Odom. "Droga, infedeltà e ultimatum", recita uno dei tanti titoli che campeggiano sulle riviste statunitensi relativi alla condizione della coppia.

All'interno degli articoli la Kardashian ha più volte chiesto aiuto per risolvere la situazione e non erano capricci, visto che in queste ore il cestista americano è finito in manette dopo aver mostrato segni oggettivi di intossicazione e aver fallito il test di sobrietà. Odom, in sostanza, guidava sotto l'effetto di sostanze non meglio specificate e nella notte il Los Angeles Times ha anche pubblicato il verbale del suo arresto.

Il cestista è stato trasferito nella prigione di Van Nuys, un quartiere di Los Angeles e ha rifiutato i successivi esami del sangue. Odom è stato rilasciato dopo cinque ore e in seguito al pagamento della cauzione da quindicimila dollari e comparirà davanti a un giudice il prossimo ventisette settembre.

Ultime in Gossip
News correlate