Gossip
martedì, 24 settembre 2013

Rihanna: arresto dopo una foto su Instagram

di Simona Foti
Detenzione, ma non per la cantante, per aver posato con un lori
Rihanna - Thailandia - 24-09-2013 - Rihanna: arresto dopo una foto su Instagram Rihanna - Los Angeles - 20-12-2012 - Rihanna: arresto dopo una foto su Instagram Rihanna - Londra - 10-09-2013 - Rihanna: arresto dopo una foto su Instagram Rihanna - Londra - 11-09-2013 - Rihanna: arresto dopo una foto su Instagram Rihanna - Londra - 11-09-2013 - Rihanna: arresto dopo una foto su Instagram Chris Brown, Rihanna - 02-12-2012 - Rihanna: arresto dopo una foto su Instagram Rihanna - Milano - 19-02-2013 - Rihanna: arresto dopo una foto su Instagram
PHUCKET - Una foto postata su Instagram da Rihanna ha causato un arresto: ma chi pensa che a finire dietro le sbarre sia stata la cantante originaria delle isole Barbados, magari per una foto che la ritrae come di consueto in deshabillé, sbaglia.

Rihanna, che si trovava in Thailandia per una data del suo tour, si è fatta fotografare con un lori, appartenente alla specie dei lemuri, sulla spalla e poi ha pubblicato la foto su Instagram aggiungendo la didascalia "Guardate chi mi dice le cosacce all'orecchio!"

Niente di nuovo, per Rihanna, che certo non si aspettava la polemica che ne è seguita: questa bestiola, che appare inoffensiva, è un animale in via di estinzione che però può essere molto pericoloso per l'uomo, visto che quando è spaventato rilascia dal gomito delle tossine velenose che possono causare uno shock anafilattico se vengono a contatto con gli esseri umani.

In Thailandia c'è anche una legge che vieta di chiedere soldi ai turisti per fotografarli con un lori: i due trasgressori, di 16 e 20 anni, sono stati localizzati e arrestati.



Ultime in Gossip
News correlate