kikapress

Il risveglio notturno dell’Etna: spettacolare eruzione

CATANIA – L’Etna è tornato a eruttare. Dopo sedici giorni di piccole esplosioni, nella notte tra domenica e lunedì il vulcano si è rifatto sentire con una spettacolare eruzione proveniente dal cratere di sud-est.

L’attività stromboliana è andata avanti per ore. Purtroppo, le cattive condizioni meteorologiche non hanno permesso di ammirare lo straordinario fenomeno in tutta la sua spettacolarità.

Quasi un omaggio naturale all’astronauta siciliano Luca Parmitano che nelle stesse ore stava facendo il suo rientro sulla terra dopo i 166 giorni trascorsi nello Spazio a bordo della navicella ISS.