Cultura
venerdì, 12 settembre 2014

Ted Neeley indossa i panni di Gesù 40 anni dopo

di Tiziano Marino
L'attore sul palco del Teatro di Verdura per il musical di Massimo Romeo Piparo
Ted Neeley - Palermo - 10-09-2014 - Ted Neeley indossa i panni di Gesù 40 anni dopo Feysal Bonciani, Ted Neeley - Palermo - 10-09-2014 - Ted Neeley indossa i panni di Gesù 40 anni dopo Gloria Miele, Ted Neeley - Palermo - 10-09-2014 - Ted Neeley indossa i panni di Gesù 40 anni dopo Gloria Miele, Ted Neeley - Palermo - 10-09-2014 - Ted Neeley indossa i panni di Gesù 40 anni dopo Gloria Miele, Ted Neeley - Palermo - 10-09-2014 - Ted Neeley indossa i panni di Gesù 40 anni dopo Ted Neeley - Palermo - 10-09-2014 - Ted Neeley indossa i panni di Gesù 40 anni dopo Ted Neeley - Palermo - 10-09-2014 - Ted Neeley indossa i panni di Gesù 40 anni dopo Ted Neeley - Palermo - 10-09-2014 - Ted Neeley indossa i panni di Gesù 40 anni dopo Ted Neeley - Palermo - 10-09-2014 - Ted Neeley indossa i panni di Gesù 40 anni dopo Ted Neeley - Palermo - 10-09-2014 - Ted Neeley indossa i panni di Gesù 40 anni dopo Feysal Bonciani - Palermo - 10-09-2014 - Ted Neeley indossa i panni di Gesù 40 anni dopo Feysal Bonciani - Palermo - 10-09-2014 - Ted Neeley indossa i panni di Gesù 40 anni dopo Feysal Bonciani - Palermo - 10-09-2014 - Ted Neeley indossa i panni di Gesù 40 anni dopo Feysal Bonciani, Ted Neeley - Palermo - 10-09-2014 - Ted Neeley indossa i panni di Gesù 40 anni dopo Feysal Bonciani, Ted Neeley - Palermo - 10-09-2014 - Ted Neeley indossa i panni di Gesù 40 anni dopo Ted Neeley - Palermo - 10-09-2014 - Ted Neeley indossa i panni di Gesù 40 anni dopo Ted Neeley - Palermo - 10-09-2014 - Ted Neeley indossa i panni di Gesù 40 anni dopo
PALERMO - Ted Neeley è tornato a indossare i panni di Gesù Cristo 40 anni dopo il film di Norman Jewison che nel 1973 lo rese celebre in tutto il mondo. L'opera, ovviamente, è quella del Jesus Christ Superstar, in scena in questi giorni al Teatro di Verdura di Palermo.

"Leggendo i Vangeli sembra quasi scontato che il sottofondo debba essere rock - ha dichiarato il regista Massimo Romeo Piparo - E che l'ambientazione più adatta sia un deserto con alcuni elementi architettonici statici e animati dalla sola potenza della musica. Che l'epoca più giusta per la loro rappresentazione siano gli anni '70".

Oltre al leggendario Neeley, nel cast figurano anche nomi già molto affermati del musical italiano come Gloria Miele, nei panni di Maria Maddalena, Emiliano Geppetti, che interpreta Ponzio Pilato, Paride Acacia, Hannas, Marco Fumarola, Caifa, Salvador Axel Torrisi, il re Erode, Riccardo Sinisi, l'apostolo Pietro e il giovane fiorentino classe 1990, Feysal Bonciani nel ruolo di Giuda.

Ultime in Cultura
News correlate