Cronaca estera
lunedì, 15 dicembre 2014

La storia di Beckford, dall’ospedale al podio di modello

di Marcello Puddu
Afflitto da una rara malattia allo stomaco, ? tornato a sfilare con il "six pack".
Hunky Blake Beckford - Londra - 25-07-2014 - La storia di Beckford, dall’ospedale al podio di modello Hunky Blake Beckford - Londra - 25-07-2014 - La storia di Beckford, dall’ospedale al podio di modello Hunky Blake Beckford - Londra - 25-07-2014 - La storia di Beckford, dall’ospedale al podio di modello Hunky Blake Beckford - Londra - 25-07-2014 - La storia di Beckford, dall’ospedale al podio di modello Hunky Blake Beckford - Londra - 25-07-2014 - La storia di Beckford, dall’ospedale al podio di modello Hunky Blake Beckford - Londra - 25-07-2014 - La storia di Beckford, dall’ospedale al podio di modello Hunky Blake Beckford - Londra - 25-07-2014 - La storia di Beckford, dall’ospedale al podio di modello Hunky Blake Beckford - Londra - 25-07-2014 - La storia di Beckford, dall’ospedale al podio di modello Hunky Blake Beckford - Londra - 25-07-2014 - La storia di Beckford, dall’ospedale al podio di modello Hunky Blake Beckford - Londra - 25-07-2014 - La storia di Beckford, dall’ospedale al podio di modello Hunky Blake Beckford - Londra - 25-07-2014 - La storia di Beckford, dall’ospedale al podio di modello Hunky Blake Beckford - Londra - 25-07-2014 - La storia di Beckford, dall’ospedale al podio di modello Hunky Blake Beckford - Londra - 25-07-2014 - La storia di Beckford, dall’ospedale al podio di modello Hunky Blake Beckford - Londra - 25-07-2014 - La storia di Beckford, dall’ospedale al podio di modello Hunky Blake Beckford - Londra - 25-07-2014 - La storia di Beckford, dall’ospedale al podio di modello Hunky Blake Beckford - Londra - 25-07-2014 - La storia di Beckford, dall’ospedale al podio di modello Hunky Blake Beckford - Londra - 25-07-2014 - La storia di Beckford, dall’ospedale al podio di modello Hunky Blake Beckford - Londra - 25-07-2014 - La storia di Beckford, dall’ospedale al podio di modello Hunky Blake Beckford - Londra - 25-07-2014 - La storia di Beckford, dall’ospedale al podio di modello Hunky Blake Beckford - Londra - 25-07-2014 - La storia di Beckford, dall’ospedale al podio di modello Hunky Blake Beckford - Londra - 25-07-2014 - La storia di Beckford, dall’ospedale al podio di modello Hunky Blake Beckford - Londra - 25-07-2014 - La storia di Beckford, dall’ospedale al podio di modello Hunky Blake Beckford - Londra - 25-07-2014 - La storia di Beckford, dall’ospedale al podio di modello Hunky Blake Beckford - Londra - 25-07-2014 - La storia di Beckford, dall’ospedale al podio di modello Hunky Blake Beckford - Londra - 25-07-2014 - La storia di Beckford, dall’ospedale al podio di modello Hunky Blake Beckford - Londra - 25-07-2014 - La storia di Beckford, dall’ospedale al podio di modello Hunky Blake Beckford - Londra - 25-07-2014 - La storia di Beckford, dall’ospedale al podio di modello Hunky Blake Beckford - Londra - 25-07-2014 - La storia di Beckford, dall’ospedale al podio di modello Hunky Blake Beckford - Londra - 25-07-2014 - La storia di Beckford, dall’ospedale al podio di modello Hunky Blake Beckford - Londra - 25-07-2014 - La storia di Beckford, dall’ospedale al podio di modello Hunky Blake Beckford - Londra - 25-07-2014 - La storia di Beckford, dall’ospedale al podio di modello Hunky Blake Beckford - Londra - 25-07-2014 - La storia di Beckford, dall’ospedale al podio di modello
LONDRA - Sguardo fiero, muscoli d'acciao e un catetere allo stomaco. È una storia che ispira quella di Hunky Blake Beckford, il papà inglese tornato a vincere le gare di fitness model nonostante la rettocolite ulcerosa che lo colpì nel 2003. Allora aveva perso 13 chili di massa muscolare: era gonfio, costantemente stanco e doveva correre in bagno ogni venti minuti. Ma soprattutto era costretto ad interrompere gli assidui allenamenti che lo impegnavano per due ore al giorno, sei giorni a settimana.Dopo avere combattuto con la rara malattia intestinale per dieci lunghi anni, i dottori lo avvertirono che non sarebbe mai più stato in grado di allenarsi abbastanza per tornare ai livelli di una volta. Ma lui non ha rinunciato al suo sogno e meno di anno dopo avere ripreso gli allenamenti è tornato miracolosamente a vincere di nuovo le gare.

Ultime in Cronaca estera
News correlate