Politica Italiana
martedì, 14 aprile 2015

Silvio Berlusconi di nuovo un uomo libero, la pena è estinta

di Simona Foti
Cancellata anche la pena accessoria di interdizione dai pubblici uffici.
Silvio Berlusconi - 25-01-2013 - Silvio Berlusconi di nuovo un uomo libero, la pena è estinta Silvio Berlusconi - Milano - 18-02-2013 - Silvio Berlusconi di nuovo un uomo libero, la pena è estinta sostenitrice, Silvio Berlusconi - Cesano Boscone - 02-08-2014 - Silvio Berlusconi di nuovo un uomo libero, la pena è estinta Silvio Berlusconi - 01-02-2013 - Silvio Berlusconi di nuovo un uomo libero, la pena è estinta Silvio Berlusconi - Roma - 27-11-2013 - Silvio Berlusconi di nuovo un uomo libero, la pena è estinta Silvio Berlusconi - Roma - 17-04-2014 - Silvio Berlusconi di nuovo un uomo libero, la pena è estinta Silvio Berlusconi - Roma - 20-02-2013 - Silvio Berlusconi di nuovo un uomo libero, la pena è estinta Poliziotti - Milano - 24-04-2014 - Silvio Berlusconi di nuovo un uomo libero, la pena è estinta Silvio Berlusconi - Milano - 24-04-2014 - Silvio Berlusconi di nuovo un uomo libero, la pena è estinta Silvio Berlusconi - Milano - 24-04-2014 - Silvio Berlusconi di nuovo un uomo libero, la pena è estinta Silvio Berlusconi - Milano - 24-04-2014 - Silvio Berlusconi di nuovo un uomo libero, la pena è estinta Silvio Berlusconi - Milano - 24-04-2014 - Silvio Berlusconi di nuovo un uomo libero, la pena è estinta sostenitrice, Silvio Berlusconi - Cesano Boscone - 02-08-2014 - Silvio Berlusconi di nuovo un uomo libero, la pena è estinta
(KIKA) -  MILANO - Silvio Berlusconi è di nuovo un uomo libero: lo ha deciso il Tribunale di Sorveglianza di Milano che ha dichiarata estinta la pena una volta assolti i dieci mesi e mezzo di servizi sociali alla Fondazione Casa Famiglia di Cesano Boscone che gli erano stati comminati un anno fa in seguito alla condanna definitiva a 4 anni di carcere per il caso Mediaset.

Il tribunale ha cancellato anche la pena accessoria, cioè l'interdizione dai pubblici uffici: ora Berlusconi potrà riavere il passaporto ma resterà ineleggibile fino al 2019. La decisione del Tribunale di Sorveglianza segue di poco più di un mese l'assoluzione definitiva del leader di Forza Italia dalle accuse di concussione e prostituzione minorile nell'ambito del caso Ruby, decisa dalla Cassazione l'11 marzo scorso.


Loading the player...
Video di Matteo Ghidoni
Ultime in Politica Italiana
News correlate