Cronaca estera
mercoledì, 26 agosto 2015

Omicidio in diretta: il killer si è suicidato

di Redazione
Il presunto responsabile Vester Lee Flanagan, 41 anni, è un ex collega delle vittime.


NEW YORK - Vester Lee Flanagan, giornalista quarantunenne, afroamericano, sarebbe il responsabile dell'omicidio della giornalista Allison Parker, 24 anni, e del cameraman Adam Ward, 27, uccisi in diretta tv mentre trasmettevano un servizio in onda sulla Tv locale WDBJ7, affiliata alla Cbs.

L'uomo, un ex collega, ha ripreso tutta la scena dell'omicidio inquadrando la sua pistola mentre sparava contro la reporter e poi contro l'operatore.

Dopo aver postato il video sui suoi profili Twitter e su Facebook, avrebbe tentato il suicidio, sparandosi, è morto poco dopo all'ospedale.



La due vittime erano in diretta alle 6.45 del mattino dalla zona di Moneta, vicino allo Smith Mountain Lake, in Virginia. Mentre la cronista stava intervistando una sua ospite sul tema, pare, del turismo, nel video della rete televisiva si sente una raffica di spari e una voce femminile che urla "Oh mio Dio, oh mio Dio", mentre la telecamera inquadra il pavimento e, in un fotogramma, anche l'assassino



In pochi secondi la linea è tornata in studio, dove la collega, incredula, ha preso tempo con gli telespettatori.

Attenzione, le immagini di questo video potrebbero urtare la vostra sensibilità.

Loading the player...
Video di MAV/YouTube


 

 

 

 
Ultime in Cronaca estera
News correlate