Sport
lunedì, 5 ottobre 2015

Euro 2015: Conte su Balotelli: “Non basta un gol su punizione”

di Marcello Puddu
Gli azzurri a Coverciano, le prossime due partite saranno decisive per la qualificazione.


(KIKA) - COVERCIANO - La Nazionale italiana allenata da Antonio Conte si è radunata a Coverciano.
Il gruppo azzurro, tra le novità l’attaccante del Torino Fabio Quagliarella, si trasferirà giovedì a Baku e sabato giocherà all’Olympic Stadium contro l’Azerbaigian, rientrerà poi a Roma dove verrà giocato il match contro la Norvegia. Entrambe le gare saranno valide per le qualificazioni a Euro 2016.

GUARDA LE IMMAGINI DEL RADUNO AZZURRO

Davide Astori - Coverciano - 05-10-2015 - Euro 2015: Conte su Balotelli: Davide Astori - Coverciano - 05-10-2015 - Euro 2015: Conte su Balotelli: Sebastian Giovinco, Riccardo Montolivo, Andrea Pirlo - Coverciano - 05-10-2015 - Euro 2015: Conte su Balotelli: Italia - Coverciano - 05-10-2015 - Euro 2015: Conte su Balotelli: Marco Verratti - Coverciano - 05-10-2015 - Euro 2015: Conte su Balotelli: Lorenzo Insigne - Coverciano - 05-10-2015 - Euro 2015: Conte su Balotelli: Fabio Quagliarella - Coverciano - 05-10-2015 - Euro 2015: Conte su Balotelli: Alessandro Florenzi - Coverciano - 05-10-2015 - Euro 2015: Conte su Balotelli: Leonardo Bonucci - Coverciano - 05-10-2015 - Euro 2015: Conte su Balotelli: Italia - Coverciano - 05-10-2015 - Euro 2015: Conte su Balotelli: Italia - Coverciano - 05-10-2015 - Euro 2015: Conte su Balotelli: Antonio Conte - Coverciano - 05-10-2015 - Euro 2015: Conte su Balotelli: Antonio Conte - Coverciano - 05-10-2015 - Euro 2015: Conte su Balotelli: Antonio Conte - Coverciano - 05-10-2015 - Euro 2015: Conte su Balotelli: Antonio Conte - Coverciano - 05-10-2015 - Euro 2015: Conte su Balotelli: Antonio Conte - Coverciano - 05-10-2015 - Euro 2015: Conte su Balotelli:


Il discorso qualificazione all'Europeo non è chiuso e quando hai due match ball, è sbagliato pensare di usare il secondo. Martellerò la squadra sul pericolo Azerbaigian, che da quando ha Prosinecki in panchina non ha mai perso: per noi può essere una trappola”, ha dichiarato Conte in conferenza stampa.

Dagli obbiettivi ai singoli, prima focus su Insigne, che sta vivendo un periodo magico a Napoli: “Spero porti anche qui tutto quanto di buono sta facendo con il Napoli, ma non sarebbe giusto dire che sarà una Nazionale fondata su di lui: neanche Sarri sta fondando la squadra solo sul suo talento - e poi su Balotelli - Per arrivare in Nazionale non bastano due buone partite o un gol su punizione: bisogna fare un percorso, mi servono certezze e continuità di prestazioni, ma anche di atteggiamenti, di voglia, di disponibilità verso la squadra. Mihajlovic mi dice che Mario sta lavorando bene, io gli chiedo solo di meritarsi questa maglia”.

GUARDA IL VIDEO DELL'ARBITRO CHE MINACCIA UN CALCIATORE CON LA PISTOLA

Loading the player...
Video di A.Cona
Ultime in Sport
News correlate