Sport
mercoledì, 18 novembre 2015

Non solo Lomu: quando gli atleti ci lasciano troppo presto

di Tiziano Marino
L'improvvisa morte del campione di rugby è solo l'ultima di una lunga serie di sportivi.


LOS ANGELES - Jonah Lomu, uno dei più grandi rugbisti di sempre, è morto qualche ora fa a soli 40 anni. Le cause del suo decesso sono ancora tutte da stabilire ma quello che è certo è che il mondo dello sport si trova costretto per l'ennesima volta a dire prematuramente addio a uno dei suoi più grandi interpreti.

SFOGLIA LA GALLERY



GUARDA ANCHE Caduti in campo: Piermario Morosini è solo l'ultimo di una lunga serie

Sono decine infatti le tragedie che hanno colpito numerosi sportivi nel corso degli anni. Alcune legate a malori veri e propri, altre a incidenti "sul campo", altre ancora a suicidi dovuti al fallimento della propria carriera, come nel caso dell'amatissimo Marco Pantani.

L'ULTIMA FRONTIERA DELLO SPORT ESTREMO: IL SUSPENSION JUMP

Loading the player...
Video di Youtube
Ultime in Sport
News correlate