Cronaca Italiana
sabato, 12 dicembre 2015

Omicidio Garlasco, Alberto Stasi condannato in via definitiva

di Alessandro Cona
La Cassazione ha rigettato i ricorsi presentati dalla Procura di Milano e dall'imputato.


GARLASCO - L'omicidio di Garlasco ha finalmente un colpevole, che poi è anche l'unico principale indiziato. Alberto Stasi è stato infatti condannato in via definitiva a 16 anni di reclusione per l'omicidio della fidanzata Chiara Poggi, avvenuto a Garlasco il 13 agosto del 2007. La Cassazione ha rigettato i ricorsi presentati dalla Procura generale di Milano e dall'imputato contro la sentenza emessa dalla Corte d'assise d'appello il 17 dicembre dello scorso anno.



"Giustizia è stata fatta", è stato il commento della mamma di Chiara Poggi che ha atteso la sentenza nella villetta di Garlasco. "Sono emozionata - ha aggiunto Rita Poggi - Dopo le parole del procuratore eravamo un po' pessimisti. Forse sarà un Natale diverso, dopo questa sentenza proviamo sollievo. Ma non si può gioire per una condanna. E' una tragedia che ha sconvolto due famiglie. Alberto era come un figlio".

GUARDA IL VIDEO DI ALBERTO STASI A MILANO

Loading the player...
Video di Matteo Ghidoni



Ultime in Cronaca Italiana
News correlate