Cronaca Italiana
lunedì, 4 gennaio 2016

La Ferrari a Piazza Affari. Marchionne: “Inizia una nuova era”

di Christian Fusero
Il titolo, sospeso a causa delle pressioni al ribasso, è poi rientrato negli scambi.


MILANO - La Ferrari ha fatto il suo debutto alla Borsa di Milano, per l'occasione tappezzata di rossi vessilli della scuderia di Maranello.

Sergio Marchionne, presidente della casa automobilistica italiana fondata da Enzo Ferrari nel 1947, ha dichiarato: "Con la quotazione si è aperto un nuovo capitolo. È un nuovo traguardo, una nuova partenza. Competere sul listino di Milano per la Ferrari è come tornare alle origini".



All'inaugurazione del titolo era presente anche John Elkann, accompagnato dai figli Leone e Oceano. Il rappresentante della famiglia Agnelli e presidente della Fiat Chrysler Automobiles ha raccontato entusiasta ai cronisti: "Oggi si apre una nuova strada", aggiungendo "Fca ha un grande futuro davanti anche senza Ferrari. Avrà un perimetro molto più chiaro e più focalizzato. Fca è il settimo costruttore automobilistico, ha un piano avviato. Vedo un 2016 pieno di belle soddisfazioni".

GUARDA LE FOTO DELLA GALLERY



Il titolo, inizialmente quotato 43 euro ad azione, a causa sia della speculazione successiva allo scorporo da Fca, sia la giornata negativa delle Borse internazionali, è stato sospeso, dopo essere scivolato sotto quota 42, per poi rientrare negli scambi a quota 42,79.

GUARDA NEL VIDEO TOMMY LEE TERRORIZZATO AL LUNA PARK

Loading the player...
Video di Alessandro Cona


 
Ultime in Cronaca Italiana
News correlate