kikapress

Bruxelles sotto attacco: bombe all’aeroporto e in metropolitana

(KIKA) – BRUXELLES – A tre giorni dall’arresto di Salah Abdeslam, il principale ricercato per gli attentati di Parigi del 13 novembre, Bruxelles è stata messa sotto attacco dai terroristi.

Alle 8 del mattino due esplosioni si sono verificate all’interno dell’aeroporto internazionale di Zaventem, nella hall delle partenze, accanto al banco della American airlines, il bilancio, ancora provvisorio, vede 11 morti e 25 persone ferite.

GUARDA LE FOTO DELLA GALLERY

Un’ora dopo altre due esplosioni si sono verificate nelle stazioni della metropolitana di Schuman e Maelbeek, molto vicine alla sede delle istituzioni europee.

Secondo la rete rete pubblica belga Vrt nell’attacco suicida compiuto all’aeroporto, avrebbe agito almeno un kamikaze.

A seguito degli attacchi tutte le stazioni della metropolitana della città sono state chiuse ed è stata evacuata la stazione centrale.

GUARDA NEL VIDEO L’ATTENTATO ALL’AEROPORTO