Cronaca estera
mercoledì, 23 marzo 2016

Bruxelles piange le vittime degli attentati dell’Isis

di Christian Fusero
A Place de la Bourse i cittadini ricordano con fiori e candele i 31 morti e i 270 feriti.


 

BRUXELLES - In centinaia si sono ritrovati in Place de la Bourse, a Bruxelles, per ricordare le 31 vittime e i 270 feriti degli attacchi terroristici che hanno colpito la capitale del Belgio, con le bombe all'aeroporto e in metropolitana.

Candele con i colori della bandiera belga, nero giallo e rosso, fiori e disegni sono stati lasciati nella piazza mentre la gente si raccoglieva in un minuto di silenzio per celebrare le vittime dell'Isis.

GUARDA LE FOTO NELLA GALLERY



Anche Parigi, colpita dai terroristi il 13 novembre 2015, ha voluto commemorare i caduti illuminando la Torre Eiffel, simbolo della città, con i colori del Belgio, così come l'Hotel de Ville, municipio della città, che ha esposto le bandiere alle finestre e davanti all'ingresso.

GUARDA NEL VIDEO LA NOSTRA INTERVISTA A STEPHAN JAMES INTERPRETE DI RACE 

Loading the player...
Video di Paolo Travisi
Ultime in Cronaca estera
News correlate