kikapress

Amici quattrozampe contro il diabete: ecco come aiutano i malati

MILANO – ESCLUSIVO – I cani sono da sempre i migliori amici dell’uomo, ma da qualche mese a questa parte, lo sono un po’ di più. A Milano, alla scuola cinofila BJ, Sergio Ghidelli ha organizzato un corso molto particolare: insegna ai cani, con l’aiuto dei loro padroni, a prevenire una crisi diabetica e a salvare la loro vita in tempo.

Il cane infatti potrà in qualsiasi momento del giorno e della notte segnalare al suo padrone affetto da diabete l’insorgere di una crisi glicemica. E poi potrà avvisare il suo paziente umano utilizzando uno dei modi appresi durante l’addestramento, oltre a portare lui il kit di emergenza.

Potrà abbaiare o toccare la persona con la zampa per avvertirlo – ci ha spiegato Sergio, istruttore della scuola – ma potrà anche andare a prendere il kit medico per fronteggiare la crisi, o più semplicemente portare un succo di frutta“.

GUARDA LE FOTO:

Sono quattro i cani che hanno iniziato l’iter di addestramento che durerà un anno e mezzo: Belle, il cane di Ghidelli; Lamù e la sua padrona Alexia Sofia; Clyde con Roberto Pozzi e Mina con Simone Geremia, un ragazzo diabetico che ci ha raccontato la sua esperienza.

GUARDA IL VIDEO: IL CANE È IL MIGLIORE AMICO DELL’UOMO, ANCHE IN MISSIONE

Loading the player...
Video di swns