kikapress

Gli YouTuber LGBT in rete: “Noi non abbiamo paura”


Il 12 giugno scorso il locale gay Pulse di Orlando è stato teatro della sparatoria di massa più grave degli Stati Uniti, con 50 vittime e altrettanti feriti. Omar Mateen è entrato nel locale e ha sparato sulla folla, per poi essere a sua volta ucciso dall’intervento delle forze speciali.
L’evento ha shoccato la popolazione americana e l’intera comunità LGBT, che ha risposto con indignazione da ogni parte del mondo. Questo video racchiude le sensazioni di molte persone sull’accaduto e ancora oggi è uno dei più cliccati in rete.A organizzare il progetto è stata la YouTuber Arielle Scarcella: il video lancia un messaggio importante, e cioè che la comunità LGBT non è solo resiliente, ma non ha paura di vivere la propria vita apertamente e senza menzogne, di fronte a una tragedia così orribile.LEGGI ANCHE: ORLANDO: DOVEVANO SPOSARSI E AVRANNO UN FUNERALE INSIEME

“Molte persone hanno pubblicato video con le loro reazioni e le loro idee politiche sulla sparatoria – ha spiegato la ragazza sull’Huffington Post – e io volevo ricordare alle persone quanto è forte la nostra comunità”. Il video si intitola “Dear World, We’re Not Afraid,” ovvero “Caro mondo, noi non abbiamo paura”.

GUARDA IL VIDEO :

Loading the player...
Video di Arielle Scarcella/YouTube