Curiosità
giovedì, 3 novembre 2016

Vendere e comprare auto usate su internet, funziona?

di Redazione
Negli ultimi 20 anni questo tipo di mercato ha subito una vera e propria rivoluzione.
Il mercato delle auto usate è sempre stato piuttosto florido nel nostro Paese.

Vendere-comprare-auto-usate-internet

Negli ultimi 20 anni ha subito una vera e propria rivoluzione. Negli anni precedenti, infatti, la vendita di auto usate, avveniva esclusivamente sul territorio, ossia tramite la figura del concessionario o quella del privato che, metteva in vendita la propria autovettura o con cartelli pubblicitari posti sull'autovettura, tramite inserzioni nei giornali locali o semplicemente con il passaparola.

Tutto queste pratiche capita ancora di vederle in giro, ma fortunatamente grazie ad internet le possibilità di disfarsi della propria auto usata molto più velocemente grazie alla grande visibilità che il web offre.
Il mercato delle auto usate su internet, ha segnato quindi una vera e propria rivoluzione.

Oggi infatti esistono diversi tipi di siti che offrono servizi diversi. Ci sono siti di vendita auto usate che si occupano sostanzialmente di valutare le auto di chi desidera vendere e poi fanno una proposta per l’acquisto. In questo caso si ha la sicurezza di vendere il veicolo in tempi strettissimi ma con un solo svantaggio: la valutazione è più bassa rispetto agli standard. In questo caso si tratta di una soluzione ideale soprattutto per coloro che hanno necessità di avere contanti in brevissimo tempo.

Oltre a questa tipologia ci sono anche i classici siti di annunci che vanno dai più generici come eBay fino a quelli specializzati in auto come Autoscout. Al loro interno si possono inserire oltre alle classiche informazioni come modello, cilindrata, chilometraggio ed altre caratteristiche anche delle fotografie, dalle quali si può far comprendere al potenziale acquirente lo stato effettivo dell'autovettura. In questo caso, ovviamente, ad incidere sui tempi di vendita ci sono diverse varianti: 1. il prezzo richiesto dal venditore; 2. le condizioni dell’auto. Se il prezzo è troppo alto ed allo stesso tempo le condizioni della vettura non sono delle migliori, i tempi di attesa per la vendita saranno ragionevolmente molto lunghi e senza nessuna certezza di portare a termine l’affare. In tal caso chi vende sarà costretto inevitabilmente ad abbassare il prezzo con la speranza che qualche utente interessato si faccia sentire.
Le contrattazioni per l’acquisto e vendita auto, dunque, crescono in maniera esponenziale ogni giorno grazie alla rete. E capita sempre più spesso di sentire parlare acquirenti che si sono sobbarcati anche centinaia di chilometri per andare a visionare dal vivo, per poi comprare, la vettura dapprima individuata sui siti specializzati. Le persone più avanti con l’età probabilmente prediligeranno i vecchi canali di vendita, ma a lungo andare anche queste persone, magari con l’aiuto di figli e nipoti, decideranno di utilizzare internet per vendere o comprare un’auto.
Ultime in Curiosità
News correlate