Moda
giovedì, 22 dicembre 2016

Pigiama uomo: ecco le tendenze del 2017

di Redazione
È entrato con forza nelle abitudini quotidiane negli ultimi anni.
n23322

È diventato il protagonista delle collezioni più fashion. Ha varcato la porta della camera da letto ed è entrato con forza nelle abitudini quotidiane. Ha debuttato sui social network e sta facendo impazzire i fashion addicted. Perché con la sua comodità e con le sue fantasie sta imperversando. Il pigiama uomo che sarà incoronato capo must del 2017. specie per gli uomini. Che troppo spesso a questo capo regalano sciatteria.

Sono pochi gli uomini attenti alla scelta del nightwear. Perché in molti casi il pigiama è improvvisato. Nasce infatti da accoppiamenti discutibili come t shirt e slip, boxer e canottiera, pantalone della tuta e felpa tirata fuori a caso da un cassetto. Nel 2017 la sciatteria è bandita e il pigiama diventa un capo con carattere.

Tanto da diventare fashion capeggiando le ultime tendenze in fatto di nightware maschile. A imporsi sono lunghi camicioni. Una sorta di camicie da notte rivisitate secondo le esigenze maschili. Le camicie da notte per lui sono create con tagli sartoriali e realizzate in tessuti pregiati con fantasie che richiamano la creatività di artisti della moda e dell'arte. Il tessuto principe è il cotone interlock ma si può optare sulla flanella per l'uomo che preferisce un caldo abbraccio.

60224w

Gli ultimi trend però non archiviano l'eleganza e ripropongono il classico pigiama con la giacca a quattro bottoni e un petto corto: i bottoni vanno rigorosamente tutti chiusi, guai a lasciarne uno sbottonato magari l'ultimo. La giacca scende sui fianchi senza fasciare e finisce su un pantalone a sigaretta o a palazzo: molto dipende anche dall'altezza dell'uomo che dovrà indossarlo. Iper chic è senza ombra di dubbio la seta, tessuto che esalta la forma morbida del pigiama tradizionale. Anche in questo caso, la giacca ha quattro bottoni, tasche e taschino in alto a sinistra, mentre il pantalone ha un taglio a palazzo. Sui colori per il pigiama in seta, la scelta si restringe tra le tonalità intramontabili: il blu e il grigio ferro con piping lucidi rendono la notte glamour. Il tocco di classe è senza dubbio la vestaglia con cinta che si annoda in vita,  coordinata – per tonalità e tessuti - al pigiama. Sulla lunghezza non ci sono regole precise: molto dipende dalle esigenze dell'uomo. Quindi la giacca da camera può essere lunga al polpaccio oppure fermarsi un po' più giù del bacino. La linea deve essere dritta o al massimo leggermente sfiancata per slanciare figure non proprio filiformi.

Per un'uscita informale o per un week end con amici che prevede casa condivisa, l'uomo casual può puntare su un pigiama che gli doni un tocco sportglam. Sì ai pigiami che hanno maglie che ricordano le felpe, paricollo e con polsini e a pantaloni con coulisse che scendono dritti sulla gamba o che si chiudono con un polsino. E se poi il freddo si avverte, si può scegliere una giacca da notte che ricorda i giubbotti dei paninari, i classici bomber con bottoni rotondi ed elastici in vita: così si è sicuri di stupire tutti. I colori in questo caso rispettano in maniera rigorosa le tendenze: il cipria accoppiato a un piping grigio oppure un tono su tono che anche con il cachemire dona eleganza.

Vuoi vedere tutti i pigiami uomo di tendenza per il 2017? Noi li abbiamo visti su www.julipet.it
Ultime in Moda
News correlate