Curiosità
venerdì, 3 marzo 2017

100mila euro del Gratta e Vinci a un disoccupato di friuliano

di Giovanna Sorrentino
Biglietto acquistato nella tabaccheria di Lucia Marcuzzi, dal valore di 20 euro
(KIKA) - UDINE - Vincita di 100mila euro in una tabaccheria di Udine. La dea bendata questa volta non ha baciato una persona qualunque, bensì un disoccupato friuliano di circa 50 anni la cui identità non è stata rivelata.

È accaduto nei giorni scorsi nella storica tabaccheria di via Paparotti di proprietà di Lucia Marcuzzi, in seguito all'acquisto di un Gratta e Vinci di 20 euro. L'attività non è nuova a questi colpi di fortuna: nel 2009 infatti, proprio qui sono stati vinti 500mila euro dopo l'acquisto di un biglietto dal valore di 5 euro.

Il fortunato 50enne, come faceva spesso, si è recato di mattina in negozio per acquistare il Gratta e Vinci. Ad accoglierlo, la figlia di Lucia che poi è tornata a casa quando è arrivata la madre. L'uomo è tornato in tabaccheria nel pomeriggio per chiedere informazioni sulla riscossione della somma.

La proprietaria ha affermato di conoscerlo appena e di averlo visto poche volte, sempre quando acquistava i Gratta e Vinci.

Ultime in Curiosità
News correlate