kikapress

Attentato al concerto di Ariana Grande: il video dell’esplosione

(KIKA) – MANCHESTER – 22.35 ora locale, le 23.35 ora italiana, il live alla Manchester Arena di Ariana Grande è terminato da pochi minuti e il rumore dell’esplosione di una bomba semina panico, morte e feriti all’interno del palazzetto inglese.

 

GUARDA IL VIDEO DEL MOMENTO IN CUI AVVIENE L’ESPLOSIONE

Una donna, Evie Brewster, ha riferito al Mail Online: “Ariana Grande aveva appena terminato la sua ultima canzone e aveva lasciato il palco, quando abbiamo sentito una grande esplosione. All’improvviso tutti hanno iniziato a urlare e a correre verso l’uscita“.

L’esplosione è avvenuta nei pressi di una delle biglietterie dell’Arena, mentre il pubblico cercava di uscire dal palazzetto. Il bilancio parla di ventidue morti e cinquantanove feriti: un bollettino di guerra. Sono soprattutto ragazzine fan della cantante americana ad avere avuto la peggio, mentre molti dei feriti hanno riportato ferite alle gambe a causa dei chiodi presenti nell’ordigno. Si tratta del più grave attentato nel Regno Unito dal 7 luglio del 2005, quando una serie coordinata di attacchi suicidi, portati a compimento da 4 terroristi islamici britannici, uccise 52 persone lasciando a terra 700 feriti.

GUARDA LA GALLERY

L’attacco è stato sferrato da un kamikaze, conferma arrivata dalla polizia inglese: “L’attentatore aveva con sé un dispositivo che ha fatto detonare”. L’indagine è stata affidata alla North West Counter Terrorism Unit.