Politica Estera
venerdì, 28 agosto 2015

Scandalo in UK per le foto di caccia del consigliere Green

di Massimo Rosi
Il suo operato è in contrasto con il manifesto, contrario a qualsiasi violenza animale.
Dopo l'episodio dell'uccisione del simbolo dello Zimbabwe da parte di Walter James Palmer, un dentista americano, è scandalo anche in Inghilterra, dove un ex consigliere del partito Green, in italia si direbbe dei Verdi, si è fatto ritrarre insieme ad alcuni animali cacciati da lui stesso e ha postato le immagini su Facebook.

Ben Wightman, 27 anni, ha postato sul suo profilo Facebook una serie di immagini che lo ritraggono al fianco di una zebra, alcune antilopi, uno struzzo, perfino un bufalo e altri animali dopo un safari in Africa, in palese contrasto con il manifesto del partito, su cui si legge: "Siamo contrari a qualsiasi tipo di caccia e ci batteremo per rendere ancora più strette le regole dell'Hunting Act".

GUARDA LA GALLERY DI FOTO



Wightman ha dichiarato: "Abbiamo ucciso animali vecchi, malati o inadatti, che stavano causando problemi agli allevatori locali: non è caccia, è conservazione". Secondo quanto dichiarato dal portavoce del partito, Wightman non è mai veramente stato iscritto e da quando ha perso il seggio nel maggio scorso, Wightman ha dichiarato che si sarebbe ripresentato come indipendente.

Loading the player...
Video di Disneychannel/YouTube
Ultime in Politica Estera
News correlate