Cronaca estera
mercoledì, 16 marzo 2016

Sparatoria a Bruxelles, torna l’incubo terrorismo

di Alessandro Cona
Sparatoria dopo perquisizione legata alle sulle stragi di Parigi dello scorso novembre.


BRUXELLES - Bruxelles è ripiombata nell'incubo terrorismo.

Le indagini sulla strage di Parigi del 13 novembre scorso, nella quale hanno perso la vita 129 persone, sono ancora nel vivo e durante una perquisizione della polizia belga ha avuto luogo una sparatoria, che ha visto il ferimento grave di alcuni membri delle forze dell'ordine.

GUARDA ANCHE Carneficina a Parigi, le prime pagine di tutto il mondo

Gli autori della sparatoria, il cui numero non è stato ancora precisato, sarebbero passati attraverso i tetti delle case.



La procura federale belga ha successivamente confermato che uno dei presunti terroristi è morto durante un nuovo assalto della polizia.

L'uomo ucciso "non è Salah Abdeslam", il ricercato n.1 degli attentati di Parigi tuttora in fuga.

GUARDA ANCHE Dall'11 settembre in poi, una scia di sangue in Occidente

Loading the player...
Video di Alessandro Cona


 
Ultime in Cronaca estera
News correlate