Cronaca Italiana
giovedì, 7 aprile 2016

Corteo anti-Renzi a Bagnoli: Napoli sfiducia il Premier

di Tiziano Marino
Il Presidente del Consiglio in città  per il vertice sul rilancio dell'area ex Italsider.


NAPOLI - Movimenti popolari e antagonisti dei centri sociali, comitati per Bagnoli e studenti, disoccupati e precari, circa un migliaio di persone hanno sfilato per le vie di Napoli per protestare davanti alla Prefettura dove era in programma la riunione della cabina di regia su Bagnoli alla presenza del premier Matteo Renzi.

Ad aprire il corteo un Pinocchio di cartapesta rappresentante il Presidente del Consiglio. Il significato? Testimoniare che la sua bugiarderia frutto di una manovra ad opera delle lobby.

GUARDA LE FOTO



Ci sono stati anche diversi scontri sul lungomare di Napoli dove i manifestanti, circa un centinaio, hanno lanciato pietre contro le forze dell'ordine, che a loro volta hanno risposto con dei lacrimogeni.

MATTEO RENZI ALLA CONFINDUSTRIA DI BERGAMO: "ABOLIREMO L'IRAP"

Loading the player...
Video di Percassi


GUARDA ANCHE: Renzi pesenta il dopo Expo: "Questo è un progetto petaloso"

Ultime in Cronaca Italiana
News correlate