lunedì, 21 marzo 2016

Barack Obama a Cuba. Primo presidente americano dopo 88 anni

di Christian Fusero
Al suo arrivo sull'isola ad attenderlo non c'era il presidente cubano Raul Castro.

CUBA - Barack Obama è atterrato a Cuba insieme alla moglie Michelle. Il presidente americano è atterato all'aeroporto dell'Avana a bordo dell'aereo presidenziale Air Force One e ad attenderlo erano presenti il ministro degli Esteri Bruno Eduardo Rodriguez Parrilla, l'Ambasciatore Jeffery DeLaurentis, incaricato d'affari alla nuova Ambasciata, ma non il presidente cubano Raul Castro.

Obama ha ricordato, con ironia, come siano passati ben 88 anni dall'ultima visita di un presidente americano sul suolo cubano: "È meraviglioso essere a Cuba. L'ultimo a venire dalla Casa Bianca fu Calvin Coolidge nel 1928, arrivò con una nave da guerra in tre giorni, mentre io ci ho impiegato solo tre ore d'aereo".


GUARDA NELLA GALLERY LE FOTO DELL'ARRIVO A L'AVANA




Durante la visita ufficiale di tre giorni Obama incontrerà Raul Castro, ma non il fratello Fidel, il lider maximo della rivoluzione per decenni il nemico comunista dell'America, che nel 2008, malato, ha lasciato la presidenza.

GUARDA NEL VIDEO LA NOSTRA INTERVISTA A FABIO VOLO E MASSIMO GAUDIOSO


Loading the player...
Video di Paolo Travisi


 
Ultime in America Oggi
News correlate