lunedì, 16 novembre 2015

Justin Jedlica, 190 operazioni per somigliare a Ken

di Christian Fusero
Boom della chirurgia plastica, anche sugli animali: spesi in Usa più di 60 milioni.
LOS ANGELES - Gli Stati Uniti, spesso, hanno dimostrato di essere amanti degli eccessi e Justin Jedlica ne è l’ennesima prova. Questo ragazzo, infatti, si è coricato sul tavolo operatorio per 190 volte, per sottoporsi a interventi di chirurgia plastica necessari a trasformarlo in un Ken umano. Di recente, come riportato dal Daily Mail, Justin ha chiesto nuovamente l’aiuto del bisturi per rimuovere quelle che lui ha soprannominato “vene di Julia Roberts”, ovvero una leggerissima sporgenza in mezzo alla fronte.

Justin Jedlica - Los Angeles - 10-11-2015 - Justin Jedlica, 190 operazioni per somigliare a Ken Justin Jedlica - Los Angeles - 10-11-2015 - Justin Jedlica, 190 operazioni per somigliare a Ken Justin Jedlica - Los Angeles - 10-11-2015 - Justin Jedlica, 190 operazioni per somigliare a Ken Justin Jedlica - Los Angeles - 10-11-2015 - Justin Jedlica, 190 operazioni per somigliare a Ken Justin Jedlica - Los Angeles - 10-11-2015 - Justin Jedlica, 190 operazioni per somigliare a Ken


Un intervento non certo privo di rischi, che la star 34enne non ha avuto paura di affrontare. Con i suoi profili social molto attivi, su Twitter, Instagram e Facebook, Justin è diventato un mito della chirurgia plastica, un business sempre più crescente, se si guardano i numeri: nel 2013, infatti sono stati spesi 12 milioni di dollari, la cifra più alta dal 2008, ma il dato più curioso è che negli ultimi anni, scrivono le principali agenzie di stampa, sono aumentate notevolmente le operazioni sugli animali.

Grazie al Petplan, un piano assicurativo sanitario per gli amici dell’uomo, nel 2011 sono stati spesi ben 62 milioni di dollari per interventi cosmetici o 'correttivi' su cani o gatti. La normativa prevede che gli interventi siano giustificati dai veterinari e devono esserci motivi sanitari, non solo estetici. Tuttavia, dando una rapida letta alle tipologie di operazioni più gettonate, non sembra essere sempre così.

Di che tipo di interventi si tratta?

Correzione dei nasi schiacciati dei bulldog, in cui le narici vengono allargate per agevolare il respiro; apporto di Neuticles, ovvero di testicoli al silicone per cani; lifting alle palpebre, per togliere le rughe o tirare la pelle dente che impedisce la vista, oltre a rivelarsi un ricettacolo di batteri e causa di infezioni.

GUARDA ANCHE: NONNA NUDA IN CENTRO A HONG KONG

Loading the player...
Video di A.Cona
Ultime in America Oggi
News correlate