martedì, 19 giugno 2012

Se io fossi alla Casa Bianca: cosa fare da Presidente

di Massimo Rosi
Le star che vogliono prendere il posto di Barack Obama
Barack Obama - Los Angeles - 11-06-2012 - Se io fossi alla Casa Bianca: cosa fare da Presidente Malin Akerman - Hollywood - 08-06-2012 - Se io fossi alla Casa Bianca: cosa fare da Presidente Madonna - New York - 12-04-2012 - Se io fossi alla Casa Bianca: cosa fare da Presidente Maria Menounos - Hollywood - 26-02-2012 - Se io fossi alla Casa Bianca: cosa fare da Presidente Catherine Zeta Jones, Michael Douglas - Los Angeles - 15-10-2011 - Se io fossi alla Casa Bianca: cosa fare da Presidente
(KIKA) - WASHINGTON - Come se non bastasse Mitt Romney alle prossime elezioni come front-runner, Barack Obama se la deve vedere anche con una serie di star del mondo dello spettacolo che hanno dichiarato pubblicamente cosa farebbero se fossero alla Casa Bianca al posto suo. Aveva esordito Madonna, dichiarando che la prima cosa in agenda per lei sarebbe l'apertura ai matrimoni gay in tutti gli Stati della federazione. Si passa poi da Alec Baldwin e Malin Akerman, che incentiverebbero con borse di studio consistenti coloro che vogliono andare al college, a Michael Douglas, più sensibile al tema dell'ambiente. La star di Basic Instinct bandirebbe infatti l'energia nucleare. Una riforma sanitaria è invece nelle priorità di Maria Menounous, mentre Kim Kardashian vorrebbe che gli Usa riconoscessero sui libri di storia il noto genocidio armeno del 1915.

Ultime in America Oggi
News correlate