giovedì, 10 settembre 2015

Venezia 2015: Valeria Marini, sotto il vestito (quasi) niente…

di Simona Foti
Non stupitevi: l'attrice è solo l'ultima di una lunga e impudica serie...

Sul red carpet sobrio ed elegante del Festival di Venezia, Valeria Marini ha lasciato tutti a bocca aperta presentandosi, alla première di Sangue del mio Sangue, con un abito bianco quasi completamente trasparente: un tripudio di perline e cristalli su uno strato di tulle dalla linea vagamente a sirena, creazione della Maison Signore, casa napoletana di abiti da sposa che è venuta in soccorso della showgirl sarda, cui Alitalia ha smarrito il bagaglio all'arrivo a Venezia! Quindi, per quanto rivelatore, il vestito era forse un abito nuziale?

Naturalmente Valeria Marini non è l'unica star che abbia ceduto al fascino del nude look: sono sempre di più le star che scelgono di sfilare sul tappeto rosso con addosso uno strato trasparente di tulle o pizzo e poco più, mostrando l'assenza di biancheria intima: insomma, parafrasando il titolo di un famoso film dei fratelli Vanzina, sotto il vestito niente, ma proprio niente, o quasi.

A coprire le cosiddette vergogne, tagli stategici, impunture provvidenziali, decorazioni maliziose, che rendono il red carpet davvero hot. Insomma, less dress=more fun!

QUANTE DIVE CONQUISTATE DAL NUDE LOOK: GUARDA LA GALLERY!



 

 

<strong>RIMANI AGGIORNATO SU TUTTO QUELLO CHE SUCCEDE A VENEZIA! SEGUI IL NOSTRO SPECIALE</strong>

<a href="http://www.kikapress.com/main_story/festival-venezia-2015" target="_blank">Lo speciale sulla 72esima edizione del Festival di Venezia</a>

<strong>GUARDA TUTTE LE FOTO DAL LIDO DI VENEZIA</strong>

<a href="http://www.kikapress.com/big-event/venezia-2015/216" target="_blank">Tutte le immagini dai red carpet di Venezia 2015</a>
Ultime in Fashion
News correlate