Gossip
Hollywood - sabato, 17 giugno 2017
John G. Avildsen: il padre di Rocky ha gettato la spugna
Il regista aveva diretto il primo capitolo della saga sullo stallone italoamericano.
John G. Avildsen, Sylvester Stallone - Hollywood - 17-06-2017 - John G. Avildsen: il padre di Rocky ha gettato la spugna

(KIKA) - HOLLYWOOD - John G. Avildsen, il regista di Rocky e Karate Kid, ha perso la sua battaglia contro il cancro ed è morto all’età di 81 anni. Il regista è deceduto al Cedars-Sinai Medical Center di Los Angeles in seguito all’aggravarsi di un tumore al pancreas.

GUARDA LA GALLERY

John G. Avildsen, Sylvester Stallone - Hollywood - 17-06-2017 - John G. Avildsen: il padre di Rocky ha gettato la spugna Carl Weathers, Sylvester Stallone - Hollywood - 17-06-2017 - John G. Avildsen: il padre di Rocky ha gettato la spugna Karate Kid, Ralph Macchio - Hollywood - 20-07-1988 - John G. Avildsen: il padre di Rocky ha gettato la spugna Karate Kid, Ralph Macchio - Hollywood - 20-07-1988 - John G. Avildsen: il padre di Rocky ha gettato la spugna Sylvester Stallone - Hollywood - 17-06-2017 - John G. Avildsen: il padre di Rocky ha gettato la spugna Sylvester Stallone - Hollywood - 17-06-2017 - John G. Avildsen: il padre di Rocky ha gettato la spugna John Belushi, Dan Aykroyd - Hollywood - 18-12-1981 - John G. Avildsen: il padre di Rocky ha gettato la spugna John G. Avildsen, Sylvester Stallone - Hollywood - 17-06-2017 - John G. Avildsen: il padre di Rocky ha gettato la spugna

Non uno dei registi più in voga degli ultimi decenni, ma Avildsen è riuscito a firmare due pellicole culto che ancora oggi creano generazioni di fan: oltre a Karate Kid, ecco com'è cambiato il protagonista Ralph Macchio, nel 1978 aveva anche vinto l’Oscar per la Migliore regia grazie al primo capitolo della saga sul pugile italoamericano Rocky Balboa.

Avildsen aveva esordito con Joe, una pellicola a basso costo nel 1970, e tre anni dopo grazie a "Salvate la tigre" ha ricevuto tre nomination agli Oscar, vincendone uno per il Miglior attore protagonista, Jack Lemmon.

Sylvester Stallone, che deve il successo della sua carriera proprio a Rocky, ha scritto: "Riposa in pace. Sono sicuro che presto girerai grandi successi in paradiso. Grazie".

GUARDA IL VIDEO

Loading the player...
Video di Agostino Fabio

Ultime gallerie in Gossip
News correlate