Curiosità
Salt Lake City - martedì, 12 maggio 2015
Matrix diventa reale e si chiama The Void
In Utah un parco giochi tecnologico in cui ‘vivere’ la realtà virtuale.
The Void - Salt Lake City - 12-05-2015 - Matrix diventa reale e si chiama The Void

(KIKA) - SALT LAKE CITY - Alla fine del secolo scorso, era il 1999, il film Matrix, vincitore di 4 premi Oscar, tra i primi a ipotizzare una realtà virtuale a 360 gradi intorno a noi. Oggi il sogno dei fratelli Lana e Andy Wachowski, sta per diventare realtà. A Salt Lake City, nello stato americano dello Utah, nell'estate del 2016 sarà infatti inaugurato The Void, un complesso sistema dedicato alla realtà virtuale, creato da Ken Bretschneider.

Nelle sette stanze di oltre 300 metri quadrati l'una ci saranno pareti mobili cosparse di tappeti connettivi, che possono ospitare dieci giocatori alla volta, dotati di visore, cuffie e guanti, equipaggiati con sensori in grado di captarne ogni singolo movimento e di riprodurlo in-game in tempo reale per potersi fisicamente muovere all’interno di una mappa, camminando tra corridoi e aree sparando ad avversari e creature mostruose.

Per il suo progetto Bretschneider ha speso 13 milioni di dollari, arruolando una squadra di 30 persone per creare la tecnologica divisa indossata dai partecipanti. Sul sito ufficiale si legge: "La nostra tecnologia ci permette di creare l’illusione che il giocatore stia esplorando un terreno o strutture incredibilmente alte, senza mai lasciare il campo di gioco. Il risultato finale è un collegamento fisico al mondo virtuale e un senso di esplorazione che finora non è mai stato possibile".

Ultime gallerie in Curiosità
News correlate