Foto da film
Los Angeles - lunedì, 23 dicembre 2013
Nebraska: la fuga verso l'infanzia e la ricchezza che non c'è
Bruce Dern, Will Forte - Los Angeles - 23-12-2013 - Nebraska: la fuga verso l'infanzia e la ricchezza che non c'è

(KIKA) - LOS ANGELES - C'è un outsider che potrebbe scombinare i progetti da Oscar di molti film fino a qui ultra celebrati: Nebraska.

La pellicola diretta da Alexander Payne racconta le vicende di Woody Grant, un uomo alcolizzato, interpretato da Bruce Dern, convinto di aver vinto un milione di dollari a un concorso della Mega Sweepstakes Marketing. Per ritirare la somma però il protagonista del film crede di dover tornare in Nebraska, dove ha trascorso l’infanzia.

Preoccupati dal suo stato mentale, i familiari dibattono a lungo sul metterlo o meno in una casa di cura, fino a quando uno dei due figli decide di accompagnare il padre in questo viaggio.

Nebraska ha raccolto cinque nomination in vista dei Golden Globe 2014.

Bruce Dern, Will Forte - Los Angeles - 23-12-2013 - Nebraska: la fuga verso l'infanzia e la ricchezza che non c'è Bruce Dern, Will Forte - Los Angeles - 23-12-2013 - Nebraska: la fuga verso l'infanzia e la ricchezza che non c'è Bruce Dern, Will Forte - Los Angeles - 23-12-2013 - Nebraska: la fuga verso l'infanzia e la ricchezza che non c'è June Squibb, Bruce Dern - Los Angeles - 23-12-2013 - Nebraska: la fuga verso l'infanzia e la ricchezza che non c'è Nebraska - Los Angeles - 23-12-2013 - Nebraska: la fuga verso l'infanzia e la ricchezza che non c'è Bruce Dern, Will Forte - Los Angeles - 23-12-2013 - Nebraska: la fuga verso l'infanzia e la ricchezza che non c'è
Ultime gallerie in Foto da film
News correlate