Cronaca estera
Manchester - martedì, 23 maggio 2017
Salva 50 bambini dopo l'attentato, ecco l'eroina di Manchester
Ha salvato tanti bambini rimasti isolati, portandoli in albergo e aggiornando via social.
Paula Robinson - 23-05-2017 - Salva 50 bambini dopo l'attentato, ecco l'eroina di Manchester

(KIKA) - MANCHESTER - Nell'orrore seguito all'attentato terroristico di Manchester, che ha causato 22 vittime dopo il concerto di Ariana Grande, c'è uno spiraglio di luce che può riscattare o quasi una serata di morte: una donna che ha messo in salvo 50 bambini rimasti da soli nel fuggi fuggi generale causato dall'esplosione.

Paula Robinson, questo è il nome della signora, ha preso con sé i bambini e li ha portati in un albergo. Poi, sui social, per una volta media di pubblica utilità, ha cominciato a pubblicare aggiornamenti. "Abbiamo preso quanti più bambini, li abbiamo portati all'Holiday Inn, li terremo al sicuro e rimaniamo con loro".

Una eroina, ha detto di lei la polizia, che nel frattempo ha istituito un numero di telefono per i genitori e invitato tutti a seguire le notizie su Twitter, @gmpolice, e arrestato un 23enne collegato alla strage.

GUARDA LA GALLERY

Paula Robinson - 23-05-2017 - Salva 50 bambini dopo l'attentato, ecco l'eroina di Manchester Paula Robinson - 23-05-2017 - Salva 50 bambini dopo l'attentato, ecco l'eroina di Manchester Paula Robinson - 23-05-2017 - Salva 50 bambini dopo l'attentato, ecco l'eroina di Manchester Paula Robinson - 23-05-2017 - Salva 50 bambini dopo l'attentato, ecco l'eroina di Manchester Paula Robinson - 23-05-2017 - Salva 50 bambini dopo l'attentato, ecco l'eroina di Manchester

GUARDA ANCHE:

Loading the player...
Video di mirror uk

Ultime gallerie in Cronaca estera
News correlate