Eventi
New York - martedì, 17 maggio 2016
Rupert Everett è Oscar Wilde, il "Cristo del movimento gay"
L'attore, conosciuto in Italia per Dellamorte Dellamore, fotografato al Bam Theatre di NY.
Rupert Everett - New York - 17-05-2016 - Rupert Everett è Oscar Wilde, il

(KIKA) - NEW YORK - ESCLUSIVO - Oscar Wilde è sempre stato un'icona omosessuale e interpretarlo, nel caso di Rupert Everett, gay dichiarato, è stato un onore. Fotografato in esclusiva al Bam Theatre di Brooklyn dopo lo spettacolo The Judas Kiss, Everett ha detto la sua sullo scrittore:  "La sua vita è affascinante, per me lui è il Cristo del movimento omosessuale, adoro la storia della sua vita. E per me la parte della sua vita più interessante non è quando diventa famoso ma quando esce di prigione."

Rupert è conosciuto in Italia per aver dato un volto cinematografico a Francesco Dellamorte, il becchino del film di Michele Soavi, Dellamorte Dellamore, considerato l'antenato di Dylan Dog

Rupert Everett - New York - 17-05-2016 - Rupert Everett è Oscar Wilde, il Rupert Everett - New York - 17-05-2016 - Rupert Everett è Oscar Wilde, il Rupert Everett - New York - 17-05-2016 - Rupert Everett è Oscar Wilde, il Rupert Everett - New York - 17-05-2016 - Rupert Everett è Oscar Wilde, il Rupert Everett - New York - 17-05-2016 - Rupert Everett è Oscar Wilde, il Rupert Everett - New York - 17-05-2016 - Rupert Everett è Oscar Wilde, il
Ultime gallerie in Eventi
News correlate