Eventi
Roma - venerdì, 3 novembre 2017
Sandra Milo: "Addolorata per questa campagna contro gli uomini"
L'attrice prende posizione sul caso Weinstein: "In migliaia mi hanno toccato il sedere".
Sandra Milo - Roma - 03-11-2017 - Sandra Milo:

(KIKA) - ROMA - “Non capisco chi dice di essere stata molestata da un produttore e poi ci fa tre film”, alla Festa del Cinema di Roma Sandra Milo non va per il sottile e dice la sua sul caso Weinstein.

GUARDA LA GALLERY

Sandra Milo - 29-02-2012 - Sandra Milo: Alberto Sordi, Sandra Milo - Roma - 21-02-2013 - Sandra Milo: Marcello Mastroianni, Sandra Milo - 03-08-2012 - Sandra Milo: Giorgia Wurth, Sandra Milo - Roma - 03-11-2017 - Sandra Milo: Sandra Milo - Roma - 03-11-2017 - Sandra Milo: Sandra Milo - Roma - 03-11-2017 - Sandra Milo: Sandra Milo - Roma - 03-11-2017 - Sandra Milo: Giorgia Wurth - Roma - 03-11-2017 - Sandra Milo: Giorgia Wurth - Roma - 03-11-2017 - Sandra Milo: Sandra Milo - Roma - 03-11-2017 - Sandra Milo: Giorgia Wurth, Sandra Milo - Roma - 03-11-2017 - Sandra Milo: Sandra Milo - Roma - 03-11-2017 - Sandra Milo: Sandra Milo - Roma - 03-11-2017 - Sandra Milo: Giorgia Wurth, Sandra Milo - Roma - 03-11-2017 - Sandra Milo: Sandra Milo - Roma - 03-11-2017 - Sandra Milo: Sandra Milo - Roma - 03-11-2017 - Sandra Milo: Sandra Milo - Roma - 03-11-2017 - Sandra Milo: Giorgia Wurth - Roma - 03-11-2017 - Sandra Milo: Giorgia Wurth - Roma - 03-11-2017 - Sandra Milo: Natalia Beristain, Pedro de Tavira, Karina Gidi - Roma - 03-11-2017 - Sandra Milo: Natalia Beristain, Pedro de Tavira, Karina Gidi - Roma - 03-11-2017 - Sandra Milo: Karina Gidi - Roma - 03-11-2017 - Sandra Milo: Natalia Beristain - Roma - 03-11-2017 - Sandra Milo: Pedro de Tavira - Roma - 03-11-2017 - Sandra Milo: Attori e registi del domani - Roma - 03-11-2017 - Sandra Milo: Attori e registi del domani - Roma - 03-11-2017 - Sandra Milo: Sandra Milo - Roma - 03-11-2017 - Sandra Milo:

"Le molestie sulle donne nel mondo del cinema ci sono sempre state. E prima era anche peggio di oggi. In migliaia mi hanno toccato il sedere. Ci provavano sempre e tutti. Qualche volta ci stavo e qualche volta dicevo di no: funzionava così”.

GUARDA ANCHE: Anna Falchi: "Stupro nello showbiz? Esagerato" E su Asia...

L’attrice, che alla kermesse capitolina ha presentato il documentario Salvatrice-Sandra Milo si racconta di Giorgia Wurth, ha aggiunto: “Hanno ragione le donne a denunciare le molestie, ma devono farlo prima. Il caso del ministro inglese che si è sospeso per aver toccato il ginocchio a una giornalista, deve far riflettere. Così non ci toccherà più nessuno. Ma sono addolorata per questa campagna contro gli uomini. Loro cercano nella donna sempre la madre anche se non lo dicono. È solo una pia illusione quella del Principe azzurro che ti salva e ti protegge. Gran parte della razza umana dipende da Caino, un assassino. Sono convinta che Abele fosse donna, uccisa da un Caino geloso per il fatto che potesse partorire".

GUARDA IL VIDEO

Loading the player...
Video di Matteo Ghidoni

Ultime gallerie in Eventi
News correlate