Cronaca estera
Los Angeles - lunedì, 2 ottobre 2017
Stephen Paddock, il killer di Las Vegas quando era un ragazzino
In queste immagini inedite possiamo notare l'omicida ai tempi del college.
Stephen Paddock, il killer di Las Vegas quando era un ragazzino

(KIKA) - LAS VEGAS - ESCLUSIVO - Stephen Paddock, che con il suo arsenale ha ucciso 59 persone e ferite altre 527 in quella che sarà ricordata come la sparatoria più sanguinosa della storia degli Usa, era il classico uomo qualunque. Incensurato, pensionato e benestante, Paddock ha macchiato di sangue il Route 91 Harvest Festival di Las Vegas, evento country che ogni anno riunisce più di 40mila persone.

"Era un investitore multimilionario che aveva fatto una fortuna nel settore immobiliare", ha affermato il fratello Eric. "Non c'è, al momento, nessun collegamento con un gruppi internazionali", ha chiarito l'FBI dopo la rivendicazione da parte dell'Isis.

Dal 2013 Paddock era proprietario di una casa monofamiliare pagata 370mila dollari in un complesso residenziale per over 55 a Mesquite, meno di cento chilometri a nord di Las Vegas, e qui abitava dal giugno del 2016.

In questa gallery vi proponiamo alcune immagini inedite di un giovane Paddock ai tempi del college, molto tempo prima che meditasse la più grande sparatoria dello stato americano.

Stephen Paddock - Los Angeles - 02-10-2017 - Stephen Paddock, il killer di Las Vegas quando era un ragazzino Stephen Paddock - Los Angeles - 02-10-2017 - Stephen Paddock, il killer di Las Vegas quando era un ragazzino Stephen Paddock - Los Angeles - 02-10-2017 - Stephen Paddock, il killer di Las Vegas quando era un ragazzino Stephen Paddock - Los Angeles - 02-10-2017 - Stephen Paddock, il killer di Las Vegas quando era un ragazzino Stephen Paddock - Los Angeles - 02-10-2017 - Stephen Paddock, il killer di Las Vegas quando era un ragazzino Stephen Paddock, il killer di Las Vegas quando era un ragazzino
Ultime gallerie in Cronaca estera
News correlate