Venezia
Venezia - domenica, 3 settembre 2017
Venezia 74, George Clooney apprezza la cucina di Tino Vettorello
Dopo aver assaggiato cibo tradizionale veneto, l'attore ha bevuto il prosecco: "È ottimo".
tino vettorello, George Clooney - Venezia - Venezia 74, George Clooney apprezza la cucina di Tino Vettorello

(KIKA) - VENEZIA - Dopo la presentazione del del suo ultimo film da regista, Suburbicon, George Clooney si è dedicato alla vita mondana di Venezia, dove si trova in questi giorni in occasione del Festival del Cinema.

L'attore e regista, accompagnato dai protagonisti Matt Damon e Julianne Moore, si è fiondato al buffet della Terrazza dove ha degustato finger food preparato dallo chef ufficiale della mostra da dieci anni, Tino Vettorello. Clooney ha apprezzato i cibi tradizionali veneti ed ha mangiato i gamberi in saor, i crostini al baccalà e il riso venere con i gamberi, accompagnato da un bicchiere di prosecco.

"Questo è un ottimo prosecco - ha commentato l'attore - e non fa male ai denti". Al termine della quinta serata della Mostra del Cinema, tempo permettendo, sulla Terrazza sarà servito uno dei piatti forti di Vettorello: il suo rombo nella versione antiage con emulsione di lamponi. E, siamo certi, Clooney sarà in prima fila al buffet.

tino vettorello, George Clooney - Venezia - Venezia 74, George Clooney apprezza la cucina di Tino Vettorello tino vettorello, Matt Damon, George Clooney - Venezia - Venezia 74, George Clooney apprezza la cucina di Tino Vettorello tino vettorello, Julianne Moore, George Clooney - Venezia - Venezia 74, George Clooney apprezza la cucina di Tino Vettorello tino vettorello, George Clooney - Venezia - Venezia 74, George Clooney apprezza la cucina di Tino Vettorello
Ultime gallerie in Venezia
News correlate