martedì, 5 marzo 2013
A gonfie vele le riprese di Anchorman 2, arriva Harrison Ford
Il film è il tentativo di rilancio di Will Ferrell
Anche Harrison Ford farà parte di Anchorman 2, il sequel al film di Will Ferrell. Ford sarà un presentatore leggendario nel mondo di Ron Burgundy. L’attore di Guerre stellari ha già interpretato un giornalista tv nel film del 2010 Morning Glory e prossimamente sarà un dirigente di baseball in 42, sulla vita di Jackie Robinson. Anchorman 2 ha già un cast di stelle, con Steve Carell, Paul Rudd e Christina Applegate oltre naturalmente al protagonista.

Anchorman è stato uno dei più grandi successi di Ferrell: uscito nel 2004, aveva incassato 84 milioni di dollari solo negli Stati Untii, a fronte di un budget di 26 milioni, ma aveva soprattutto conquistato il pubblico che l’ha fatto diventare un vero e proprio cult. Ora, Ferrell è in un momento delicato della sua carriera: dopo il grande flop di Land of the lost, film comico che riprendeva una serie televisiva ambientata in mezzo ai dinosauri, si è dedicato soprattutto a cortometraggi, comparsate in serie televisive e voice over, come nel caso di Megamind. Anche per questo, forse, ha deciso di tornare al suo personaggio preferito.

Il regista di Anchorman: The legend continues sarà sempre Adam McKay. Potrebbero ancora aggiungersi al cast Luke Wilson e John C. Reilly, mentre sono già confermati volti famosi nel panorama comico come Kristen Wiig e James Marsden.
News correlate