mercoledì, 19 dicembre 2012
Angelina Jolie, possibile secondo progetto da regista
L'attrice e' in trattativa per dirigere il film drammatico "Unbroken"
(KIKA) – LOS ANGELES - Angelina Jolie e’ in trattativa con Universal Pictures per la direzione di “Unbroken”, film drammatico ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale, basato sul libro “Seabiscuit: An American Legend”, scritto da Laura Hillenbrand nel 2010, per 14 settimane al numero uno della classifica dei best-seller del New York Times. “Ho letto lo splendido libro di Laura Hillenbrand e sono rimasta cosi’ commossa dalla storia eroica di Louis Zamperini che mi sono mossa subito per potermi aggiudicare l’opportunita’ di fare questo film”, ha dichiarato la Jolie. “Louie e’ un vero eroe e un uomo di grande umanita’, fede e coraggio. Sono onorata di poter raccontare una storia cosi’ formidabile”.

Il film raccontera’ la storia dell’ufficiale dell’Air Force e atleta olimpico Louis Zamperini, sopravvissuto per 47 giorni su una zattera in mare dopo un incidente aereo durante la Seconda Guerra Mondiale. Zamperini fu poi catturato dai giapponesi e trascorse un certo periodo in un campo di prigionia dove fu sottoposto a tortura.

L’annuncio di un possibile affidamento della regia di "Unbroken" ad Angelina Jolie e’ arrivato dai numeri uno e due di Universal Pictures, Adam Fogelson e Donna Langley, che hanno dichiarato: “Nella vita e nel lavoro, Angelina si e’ dedicata a storie e cause legate a difficili battaglie e alla capacita’ di vincerle nonostante le poche probabilita’ di farcela. Ha l’abilita’ di illustrare la forza dello spirito umano, che e’ essenziale per raccontare la storia di sopravvivenza ed eroismo di Lou”.

La Jolie ha debuttato alla regia nel 2011 con “In the Land of Blood and Honey”, ambientato durante la guerra in Bosnia. Sarebbe la prima volta che guida un film prodotto da una delle principali case di produzione cinematografica.

Silvia Donati

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Cosa ne pensi?

*Campi richiesti

*

Cerca  
Ultimi articoli in Il cinema che verrà
La tv che verrà
News correlate
Magazine di cultura, spettacolo e società
Testata registrata presso il Tribunale di Genova.
Direttore Responsabile: Andrea Carugati